Hai verificato la solidità della tua Banca?



Marconi Assicurazioni San Bonifacio Consigli sul BAIL-IN

Dopo l’avvento della Legge sul BAIL-IN, la sicurezza dei propri risparmi è una tematica sempre più ricorrente tra i risparmiatori italiani e tutti si chiedono ormai se i propri risparmi siano al sicuro e come fare per ovviare a questo problema.

Ovviamente in caso di crisi di una Banca c’è una certa logica di azione - prima le azioni, poi obbligazioni ecc – ma se la banca va in default sarà difficile che non vengano colpiti i conti correnti anche se solo con depositi superiori ai 100 mila euro e per la parte eccedente a tale cifra.

Attualmente sembra che le banche con la maggior quota di crediti deteriorati siano quasi tutte le piccole banche cooperative e da novembre ad oggi sono stati spostati da una banca all’altra ben 50 miliardi di risparmi, da quanto dicono gli addetti ai lavori. Le banche più deboli stanno perdendo patrimonio e liquidità e assistiamo ad una quotidiana ridistribuzione interna di denaro che probabilmente si concretizzerà in tempi non lunghi in una selezione di Istituti bancari.

Ben venga perciò il BAIL-IN se ciò permetterà ai risparmiatori italiani di diventare investitori maggiormente consapevoli.

I consigli che si possono dare attualmente sono due:

controllare sempre l’indicatore di patrimonializzazione della propria banca e “DIVERSIFICARE”, che vuol dire soprattutto diversificare negli investimenti e con le polizza vita…..

#BailIn

Post recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • LinkedIn Social Icon