TUTTA COLPA DEL FREEZING?



Freezing a Verona e Incidenti

In questi giorni un ondata di freddo e gelo è caduta sull'Italia e tutti abbiamo avuto modo di vedere, anche grazie alle centinaia di foto e video postati sui vari social, le scene semi apocalittiche delle nostre strade.

Incidenti stradali ovunque, lamentele pazzesche su Facebook per il ritardo con cui i Comuni avrebbero allertato i mezzi spargisale e chi più ne ha più ne metta.

Ma ragazzi miei, vogliamo ogni tanto fare un qualche mea colpa oppure abbiamo sempre bisogno di trovare qualche capro espiatorio da crocifiggere?

Le statistiche parlano chiaro, le maggiori cause di incidente nel nostro paese sono velocità, distrazione e uso del cellulare alla guida.

Il codice stradale inoltre parla chiaro: la velocità deve essere adeguata alle condizioni atmosferiche e ciò significa che in caso di neve o ghiaccio sulla strada la velocità adeguata può essere anche i 10 chilometri orari.

I casi sono 2: o ci svegliamo alle 4 del mattino (magari come gli operatori che hanno provveduto a spargere il sale sulle strade per noi) oppure ci rassegniamo ad andare lentamente ed in ritardo al lavoro.

Seguire le regole, oltre che indice di civiltà, significa anche rispettare gli altri perché acquistare un Bluetooth per telefonare in auto, moderare la velocità specialmente nei centri abitati e fare maggiore attenzione alla guida è meno costoso della vita di una persona.

Pensiamoci ogni mattina quando accendiamo l'auto per andare al lavoro.....e buona giornata. Francesca Marconi

#RCAUTO

Post recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • LinkedIn Social Icon